Vai al contenuto

Settimo Bike: Giorgia e La Ros, noi le quote rosa!

Ciao amici runners,

si, avete letto bene, il Socio numero 22 della Settimo Bike, che principalmente è un gruppo di amici che vanno in bicicletta, sono proprio io, e faccio parte con piacere di quelle quote rosa di cui il nostro presidente ne va fiero: ma non sono l'unica, continuate a leggere e capirete!

Tranquilli non ho cambiato sport, almeno per il momento, non ho abbandonato l’atletica e mi vedrete ancora sgambettare tra di voi e magari darvi pure la paga con le mie scarpette rosa. Tant'è, che ancora una volta il mio amico RS, visto che lui nè corre a piedi e nemmeno va in bicicletta, anzi da un po’ di tempo si limita a far correre gli altri e prenderne i tempi,  mi ha coinvolta nelle sue iniziative. Manco fosse il mio procuratore! Mi ha convinto a seguirlo in una sua idea e a darmi al ciclismo. Fors'anche per punirmi di quella volta che a Castellania, nei luoghi natii dei fratelli Fausto e Serse Coppi, ho corso un trail a piedi, invece di recarmi in pellegrinaggio ciclistico? Ma come ha fatto a convincermi? Prendendomi per la gola, nel vero senso della parola, un invito ad una cena sociale presso la loro sede che fra l’altro è anche un ottimo ristorante: in Settimo Bike si fa anche quello. Ed è stato lì che ho conosciuto tutti questi miei nuovi amici che mi hanno accolto subito con piacere. Vedendo ciò, il povero RS, si è domandato come mai io ho avuto successo immediato mentre lui ci ha messo un po’ di tempo per farsi conoscere. Fatto stà che RS a mia insaputa mi ha pure fatto l'iscrizione: onori ed oneri!

La bici non l’ho ancora ma il mio amico Giovanni, meccanico di fiducia della Settimo Bike, uno specialista della bicicletta come quelli di una volta,  pochi ancora in giro, me ne stà cercando una della mia misura, dopodichè sarò costretta a: “…hai voluto la bicicletta? Bene, adesso pedala!!...”

Ovviamente anche l’abbigliamento che indosserò sarà coerente, in qualità di Socio mi verrà consegnata la maglia sociale, nuovo disegno 2019, sembra quasi una cosa fatta apposta per me, provata durante la cena. I pantaloncini? Ci sono anche quelli, avrebbero voluto li provassi sul posto, ma in fiducia mi sono limitata a scegliere la misura.

Vi invito a guardare l’intervista al Presidente della Settimo Bike, Angelo che è venuto a trovarmi qualche domenica fa mentre stavo facendo servizio di speaker per un evento podistico, alla Mezza del Castello di Vittuone.

L’intervista sostiene il tenere vivo lo sport a livello amatoriale nel nostro territorio, che sia divertimento e aggregazione, questa la mission della Settimo Bike.

Proprio come dice Angelo il Presidente, la Settimo Bike, è aperta anche alle quote rosa: a chi si riferisce? Non a me, ma alla giovane Giorgia, una grande promessa, che in poco tempo si è acquisita la stima e la simpatia di tutto il gruppo e l'orgoglio di tutti, grazie anche alle sue capacità che sta dimostrando sul campo.

Cara Giorgia i miei complimenti per il tuo importante piazzamento che hai recentemente ottenuto in gara! Il mio consiglio, senza trascurare altre cose importanti della tua vita, prosegui così che stai andando forte, te lo dico da atleta che ha provato la carica e le emozioni della vittoria, ed è ciò che ti auguro per il futuro neanche tanto lontano!

Allora, ragazze che andate in bici, pensateci un po'!

In conclusione amici, se andate in bicicletta per divertirvi e avete interesse ad inserirvi in un gruppo  affiatato ed avere compagnia durante le vostre pedalate, perché non provare ad informarvi ed eventualmente se vi aggradano l’accoglienza e le persone che incontrerete, ad iscrivervi con questa società: la Settimo Bike?

Sulla brochure qui sotto, ci sono tutti i recapiti e le info necessarie, che vi riepilogo:

- ritrovo tutti i giovedì dalle ore 21 nella sede sociale presso la “Cooperativa di via Libertà” a Settimo Milanese, dell'amico Davide, sportivo pure lui e fortissimo triathleta.

- il meccanico di fiducia: Giovanni - Cicli Santagostino in via Libertà a Settimo Milanese

- il Presidente Angelo, il Vicepresidente Dario, il segretario? Lasciamo perdere va....

Vi aspetto in sella alla vostra specialissima e, occhio perché potrei darvi la paga anche con la bici, come? Semplice, basterebbe riuscire a tenere la scia della Giorgia, forse è quella la maggiore difficoltà!

Ciaooooo!

La Ros. Socio numero 22 Settimo Bike.